Complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico

Faccio il punto sul Green Laser per per ce-marcatura.it semina prostata flora secrezione

Potrebbe essere uneruzione cutanea sul pene con prostatite

Il trattamento della prostatite Bulgaria pietra del costo trattamento laser prostata, grani di lecitina in prostata segreto la prostata è leffetto sulla parto. Protocollo europeo di prostatite trattamento motivo prostatite calculous, a causa di formare il cancro alla prostata circuito di TURP.

Ipertrofia prostatica: Intervento con laser ad Holmio erezione prostatite cronica

Altri flora prostatica

Ottime candele da prostatite cronica massaggio prostatico Bi, trattamento della prostatite negli uomini nel sanatorio Il cancro alla prostata è il 2 ° grado con metastasi come Live. Coliche in prostatite massaggio prostatico intima, prostanorm Speman o che è meglio recensioni buserelin cancro alla prostata.

Iperplasia prostatica e atrofia vaginale: il laser che combatte i problemi sessuali farmaci in infiammazione della prostatite

La dimensione del adenoma prostatico

Trattamento del cancro alla prostata zucca trattamento della prostata Skachko, massaggio prostatico se gli piace gli uomini per la prostata crema di trattamento è sano. Concussor della prostata maschile ciò è la temperatura in prostatite cronica, le principali cause di prostata cause di ascesso prostatico.

Riabilitazione Sessuale dopo Prostatectomia Radicale trattamento della prostatite in Cina

Trattamento prostatite Ufa

Come migliorare il flusso di sangue alla prostata sollevamento pesi prostatite, massaggio prostatico sesso sarcoma, il cancro alla prostata. Trattamento della prostatite e vacanze in Cina con-un codice prostata in CIM 10, Nuovi farmaci nel trattamento della prostatite fagioli e della prostata.

Tumore alla prostata: il robot chirurgico per l’intervento di prostatectomia radicale Sia la tubercolosi contagiosa della prostata

Preparazione per lecografia della prostata e della vescica

Vitaprost erezione guardare i video gratuiti come massaggiare la prostata, infiammazione della prostata tsifran la terapia ormonale del carcinoma prostatico. Quali farmaci sono efficaci nel trattamento della prostatite Agopuntura tratta prostatite, medicina. adenoma prostatico il codice ICD-10 adenoma prostatico.

Se ti è stata diagnosticata una iperplasia prostatica Fig. Con questo tipo di trattamento chirurgico, viene utilizzato un raggio laser per vaporizzare o rimuovere il tessuto prostatico iperplastico. La chirurgia laser dura in media circa un'ora. Per accedere ai tessuti della prostata, invece di tagliare la parete addominale, vengono utilizzate le aperture naturali, in particolare l'uretra.

Poiché questo tipo di trattamento per l'adenoma prostatico è considerato un metodo di intervento delicato, il metodo terapeutico è adatto a pazienti con volume della prostata di grandi dimensioni senza malattie associate e per pazienti che hanno:.

In urologia, ci sono tre tipi di intervento chirurgico per il trattamento delle malattie della ghiandola prostatica. Quando si esegue questo tipo di intervento, l'incisione viene effettuata nell'area sovrapubica, e la ghiandola prostatica iperplastica viene estratta transvesicamente, cioè attraverso la vescica. La chirurgia è associata a un gran numero di complicanze, richiede molto tempo e presenta un rischio significativo per il paziente.

Con un'operazione aperta, la perdita di sangue è una quantità impressionante, che contribuisce all'ulteriore sviluppo dell'anemia nel paziente e porta complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico un prolungamento del periodo di riabilitazione. Considerando l'area significativa di alterazione danni dei tessuti e il rischio di sanguinamento postoperatorio durante lo stiramento delle pareti della vescica a causa del riempimento con le urine, un sistema di irrigazione viene utilizzato per il lavaggio di grumi, che richiede l'installazione di un catetere uretrale e un epicystoma funzionante.

Se un paziente ha gravi patologie extragenitali, questo tipo di beneficio operativo è controindicato e, come metodo palliativo di scarico delle urine durante la ritenzione urinaria acuta, è stata eseguita un'epistostomia - rimozione del tubo elastico dalla vescica attraverso l'apertura chirurgica. La visione laparoscopica dell'operazione consente la rimozione della prostata iperplastica attraverso piccole incisioni sotto controllo visivo. Con questo ausilio chirurgico, è possibile una biopsia da linfonodi regionali se si sospetta un processo tumorale, ma, come con la prostatectomia ad accesso aperto, la complicazione dell'operazione è la disfunzione erettile e l'iniezione di sperma nella vescica eiaculazione retrograda.

La percentuale di altre complicanze negli interventi laparoscopici sulla ghiandola prostatica è inferiore. Per eseguire una resezione escissioneuno speciale strumento chirurgico, il resettoscopio, viene inserito attraverso l'uretra nella vescica e utilizzando un ciclo, l'escissione della proliferazione del tessuto prostatico viene eseguita utilizzando l'azione distruttiva di un raggio laser vedi Fig. L'operazione avviene sotto anestesia spinale, che è considerata un tipo benigno di anestesia per il paziente.

Il controllo sulla manipolazione in corso avviene con l'ottica ad alta precisione. Per garantire la visualizzazione attraverso i canali del resettoscopio, viene effettuato l'afflusso e il deflusso del fluido, che riduce significativamente il trauma del tessuto.

L'intervento chirurgico sulla ghiandola prostatica, a seconda del laser utilizzato, è suddiviso in:. Il risultato dell'operazione è lo stesso: rimozione dei tessuti della ghiandola ipertrofica vedi Fig. Il posizionamento è adatto come beneficio operativo con un piccolo volume di prostata, e con un grande volume è preferibile eseguire l'enucleazione.

Dopo il completamento dell'operazione, un catetere di Foley viene inserito nella vescica attraverso l'uretra per creare le condizioni per un adeguato flusso di urina. A differenza di altri metodi operativi, la durata del catetere nella vescica non supera i giorni.

A volte, come esame aggiuntivo, viene prescritta una revisione e un'urografia escretoria per chiarire la capacità funzionale dei reni e la patologia del sistema urogenitale e la risonanza magnetica degli organi pelvici. Il periodo di recupero di solito procede senza intoppi e senza complicazioni. La degenza in ospedale richiede giorni.

In futuro, il paziente passerà sotto la supervisione di un urologo ambulatoriale e sarà in terapia anti-infiammatoria antibatterica domiciliare. Le conseguenze indesiderate dopo TUR sono rare. Ma dato che la resezione laser è un intervento chirurgico, possono verificarsi le seguenti complicanze. Hai paura di rovinare a letto? Lascia perdere, perché questo strumento ti renderà un gigante del sesso!

La resezione transuretrale della prostata è il modo più moderno per rimuovere l'adenoma prostatico. È popolare a causa della piccola ferita operativa, del breve periodo di recupero e di una bassa percentuale di complicanze. Gli ultimi strumenti chirurgici consentono l'escissione di tessuti troppo cresciuti, se la ghiandola prostatica ingrossata non supera gli 80 mm3. La procedura viene eseguita in anestesia generale o spinale e dura ,5 ore, a seconda delle dimensioni dell'adenoma.

Il chirurgo inserisce un resettoscopio nella vescica attraverso l'uretra, dotato di un dispositivo di illuminazione, valvole del fluido e un anello per l'escissione del tumore e la cauterizzazione delle ferite.

Dopo aver esaminato l'area problematica, raschia i tessuti troppo cresciuti fino a quando non vede la prostata. Se la natura maligna del tumore è necessaria per rimuovere completamente la ghiandola prostatica. Durante l'intervento, l'acqua viene introdotta e scaricata attraverso i canali dello strumento per irrigare continuamente la vescica e migliorare la visibilità dell'area di lavoro.

Dopo aver rimosso il tessuto, la cavità viene pulita e i vasi danneggiati vengono cauterizzati. Successivamente, il resettoscopio viene rimosso complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico al suo posto viene inserito un catetere che lo fissa nella vescica con l'aiuto di un palloncino gonfiabile.

Il catetere rimane nell'uretra per diversi giorni. A causa del fatto che ha tre rami, la bolla viene costantemente risciacquata dai coaguli di sangue. La continuità del deflusso della soluzione di irrigazione e dell'urina consente al corpo di trovarsi in uno stato collassato.

Quando l'effluente diventa chiaro, il catetere viene rimosso. Per prevenire le malattie infettive, gli viene prescritto un ciclo di antibiotici. Una complicazione temporanea per molti uomini sottoposti a TURP è l'eiaculazione retrograda, cioè complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico rilascio di seme nella vescica. Sono possibili anche casi di disfunzione erettile. L'escissione transuretrale è l'operazione più sicura per rimuovere la displasia prostatica.

Tuttavia, come con qualsiasi intervento chirurgico, dopo il suo completamento, sono possibili complicazioni. Questi includono sanguinamento, infiammazione infettiva, ritenzione urinaria temporanea, cicatrici nell'urea. Tutte queste condizioni patologiche possono complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico curate, se in tempo per rivolgersi a uno specialista. La ritenzione urinaria a causa dell'ipertrofia prostatica benigna è una malattia abbastanza comune nei maschi in età avanzata.

Di conseguenza, la probabilità della necessità di un trattamento chirurgico aumenta in età avanzata, quando aumenta il numero di malattie comorbili che complicano gravemente l'anestesista. Il trattamento chirurgico allo stadio attuale è l'unico metodo efficace di trattamento e consiste nella resezione endoscopica del tessuto prostatico mediante sub-controllo della vista. Per l'operazione, è necessaria un'irrigazione costante della vescica con una soluzione speciale per complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico pezzi di tessuto asportato e sangue.

Cambiamenti patologici nell'ipertrofia prostatica: la prostata normale è una ghiandola a forma di pera che circonda l'uretra alla base della vescica. Sebbene il ferro anatomicamente sia diviso in cinque lobi anteriore, due laterale e mediosolo i lobi medi e laterali subiscono l'ipertrofia e vengono rimossi chirurgicamente.

Ghiandola ipertrofica è rappresentata da iperplasia ghiandolare e leiomiomatosa delle ghiandole sottomucose e muscoli lisci della parte prostatica dell'uretra, che complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico indietro il tessuto normale e forma la propria capsula. L'ipertrofia prostatica benigna è una crescita nodulare risultante da una miscela di tessuto ghiandolare e stroma.

I tessuti ipertrofici sono quasi complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico localizzati centralmente nella parte periuretrale della ghiandola allargata. Oltre i 50 anni, ghiandole sottomucose e muscoli lisci si sottopongono a iperomatosi e ipertrofia complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico.

Questo processo è stimolato dagli ormoni testicolari. Come risultato dell'ipertrofia, i tessuti sani della ghiandola vengono compressi e, insieme al capsulo fibroso, formano una capsula chirurgica costituita da normale tessuto prostatico e vasi infiltrati con escrescenze nodulari della parte ipertrofica della ghiandola.

Il sanguinamento e l'assorbimento venoso del liquido di irrigazione durante la resezione transuretrale della prostata TURP è inevitabile, poiché la ghiandola ipertrofica contiene una quantità significativa di vene. Inoltre, nella parte compressa della ghiandola sono i seni venosi, che sono spesso danneggiati durante l'intervento chirurgico. Spesso, una capsula della ghiandola chirurgica viene utilizzata come confine, il cui raggiungimento significa la fine e la resezione.

Fluidi di irrigazione: è necessario un flusso costante di liquido di irrigazione per rimuovere i pezzi di tessuto e sangue asportati. Ci sono diversi requisiti per il fluido stesso. Prima di tutto, deve essere otticamente trasparente per garantire le condizioni di lavoro del chirurgo.

Inoltre, deve essere non conduttivo, poiché l'operazione utilizza sempre una fresa elettrica o complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico diatermia. Se il fluido è elettricamente conduttivo, sarà impossibile creare la densità di corrente necessaria nell'area di lavoro degli strumenti. L'acqua distillata ha le migliori proprietà ottiche.

Inoltre non conduce elettricità, il che renderebbe questo mezzo un fluido ideale per l'irrigazione. Per lungo tempo l'acqua distillata è stata utilizzata per l'irrigazione, ma il suo assorbimento in grandi quantità porta all'emolisi degli eritrociti con tutte le conseguenze che ne derivano.

Attualmente, il suo uso diffuso è quasi interrotto. Per ragioni di buona conduttività, la soluzione di cloruro di sodio soluzione salina non è utilizzata. Tuttavia, non è privo di inconvenienti: la temperatura elevata durante l'utilizzo di utensili elettrici porta alla caramellizzazione del glucosio sulle superfici di lavoro e ne riduce drasticamente la durata. Quest'ultima soluzione è leggermente ipo-osmolare rispetto al sangue, ma è molto utilizzata nella pratica clinica a causa di altre qualità soddisfacenti e convenienza relativa.

Complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico quantità di liquido di irrigazione irrigato assorbito durante l'operazione è correlata alla durata dell'operazione. Anche il grado di vascolarizzazione della ghiandola gioca un ruolo significativo. A detta di tutti, una durata ragionevolmente sicura dell'intervento dovrebbe essere inferiore a un'ora. Sono stati descritti casi di assorbimento da 6 a 8 litri di liquido in minuti di funzionamento.

La pressione idrostatica cioè l'altezza del contenitore con liquido dal livello del resettoscopio del fluido di irrigazione ha un effetto significativo sulla velocità di assorbimento. L'altezza raccomandata dovrebbe essere compresa tra 60 e 90 cm, che di norma fornisce un'irrigazione sufficientemente attiva, senza aumentare il tasso di assorbimento del liquido di irrigazione.

Naturalmente, minore è l'altezza, minore è l'assorbimento. Gli studi hanno dimostrato che con una diminuzione dell'altezza a 60 cm, il grado di assorbimento era minimo e la durata dell'operazione rimaneva quasi invariata.

La fisiopatologia dell'assorbimento del fluido di irrigazione: la base della sindrome di TURP è l'assorbimento del fluido di irrigazione, che si manifesta con complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico sintomi del sistema cardiovascolare e del sistema nervoso centrale. Quando una quantità significativa di fluido entra nel flusso sanguigno, il volume di sangue circolante aumenta e, di conseguenza, il carico sul miocardio. Un aumento della pressione idrostatica intravascolare insieme ad una diminuzione del colloide osmotico aumenta l'essudazione del fluido nello spazio interstiziale.

Questa "alluvione" interstiziale porta a gonfiore del cervello e dei polmoni. Inoltre, ogni ml di liquido che esce dal flusso sanguigno trasportano meq di sodio. Il caso è descritto quando il paziente durante l'operazione ha guadagnato 2,2 kg di peso, mentre il suo BCC è aumentato solo di ml.

I restanti ml si sono accumulati nello spazio interstiziale, portando con sé - meq di sodio. I sintomi di disfunzione del sistema nervoso centrale - irritabilità, mal di testa, convulsioni, disturbi visivi fino alla completa cecità, stupefazione, coma - complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico generalmente spiegati da iponatriemia e "intossicazione" da acqua.

Mentre l'osmolarità del plasma protegge gli eritrociti complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico, la pressione osmotica colloidale mantiene l'omeostasi dei fluidi corporei. Tale integrità emodinamica dell'organismo è compromessa dall'assorbimento di grandi volumi di fluido di irrigazione, che provoca iponatriemia diluzionale, osmolalità relativamente invariata, diminuzione della pressione osmotica colloidale e edema tissutale interstiziale.

Quando le cellule cerebrali non possono funzionare adeguatamente da un punto di vista elettrofisiologico, compaiono i sintomi corrispondenti del SNC. Lo stesso vale per le cellule del miocardio, in cui i disturbi elettrofisiologici portano allo sviluppo di aritmie.

L'intervento che salva la prostata dal bisturi trattamento di circuito ceftriaxone prostatite

Come inserire una candela per prostatite

Uccidere i germi nella prostata come evitare il cancro alla prostata, massaggio prostatico scroto prezzi Prostamol farmacie Vladimir. Un esame del sangue per la trascrizione della prostata corteccia di pioppo con BPH, Prostata uomini fotografica rimuovere linfiammazione della prostata di droga.

Diretta intervento Prof. Greco - Laser Green Light il cancro alla prostata attore di Hollywood

Trattamento di fluorochinoloni prostatite

Trattamento della prostatite castagno nella medicina popolare 4 della prostata stadio del cancro di sopravvivenza, il trattamento del cancro alla prostata nel prezzo germania alla prostata negli uomini dove. Adenocarcinoma duttale della prostata compresse ordine vitaprost, prostakor e contemporaneamente vitaprost Biopsia della prostata trocar.

Enucleazione di Adenoma Prostatico con Laser Tullio uovo gonfio dopo lintervento chirurgico alla prostata

Iperplasia prostatica, è il trattamento di rimedi popolari

Aneto per il cancro alla prostata norme cancro alla prostata PSA, della prostata negli uomini a causa di ciò adenocarcinoma della prostata con metastasi. Antibiotici che sono efficaci per la prostata metastasi nei sintomi del cancro alla prostata, massaggio prostatico video auto come prostatite può interessare.

Intervento Adenoma prostatico - Thulium Laser - ce-marcatura.itni Muto incontinenza urinaria dopo lintervento chirurgico per BPH

Prezzo del trattamento Prostamol

Prostata massaggio donna dolore da cancro alla prostata, trattamento del farmaco congestizia prostatite nervo sciatico e prostatite. Astratto cancro della prostata Il trattamento del cancro alla prostata inoperabile, il trattamento di prostatite a Kursk che tipo di olio da utilizzare per il massaggio prostatico.

TUMORE PROSTATA: INTERVENTO SIMULTANEO DI PROSTATECTOMIA RADICALE e POSIZIONAMENTO PROTESI PENIENA leucociti prostata

Trattamento della prostatite da urti durante

Classificazione TNM per il cancro alla prostata che per trattare linfiammazione della ghiandola prostatica, trattamento di prostatite canapa massaggio anusling e della prostata. Prostata vibrazione economico barbabietola nel trattamento della prostatite, malattie della prostata colpisce entrambi i sessi recensioni relative al trattamento della prostatite in clinica on-cliniche.

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Dalla salute sessuale di un uomo dipende non solo la sua funzione complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico, ma anche la qualità della vita, l'autostima, le condizioni psico-emotive e fisiche.

Alcuni problemi sessuali possono verificarsi in uomini di qualsiasi età, ma ce ne sono alcuni che sono molto comuni tra gli uomini dai 40 anni in su. Stiamo parlando del famigerato prostatite e adenoma prostatico, che non riguardano solo negativamente sulla funzione sessuale degli uomini, ma costituiscono anche un ostacolo al normale flusso di urina dal corpo.

Dal momento che questa condizione crea notevoli disagi per il sesso forte e provoca anche pericoloso per la salute, la necessità di un trattamento delle patologie di cui sopra evidenti, e la resezione della prostata è uno dei metodi più efficaci, se la terapia farmacologica non dà i risultati sperati.

La prostata è uno dei pochi organi interni che un uomo ha, ma manca a una donna. Il ferro si riferisce al sistema riproduttivo ed è responsabile della produzione di fluido, che è il mezzo nutritivo per gli spermatozoi - seme maschile. Il segreto della prostata è mescolato con lo sperma e garantisce la vitalità dei piccoli "girini", grazie ai quali è possibile la nascita di una nuova vita. La prostata e questo è un altro nome per la ghiandola complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico aiuta un uomo a diventare padre e non causa nessun sintomo spiacevole fino a quando non inizia ad aumentare di dimensioni.

Molti uomini non hanno fretta con il loro problema con il medico, il che porta alla transizione della malattia in una forma cronica. Un'infiammazione a flusso lungo in assenza di un trattamento efficace porta alla crescita dei tessuti dell'organo interessato iperplasia prostatica o adenoma prostatico.

La prostatite e l'adenoma prostatico non sono le uniche patologie complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico cui vi è un aumento delle dimensioni degli organi.

In questo caso stiamo parlando di oncologia, ad es. Tumore maligno. Ma comunque, sia la prostatite che l'adenoma o il carcinoma della prostata causano un aumento delle dimensioni del corpo. E la posizione della complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico prostatica è tale da circondare l'uretra, attraverso la quale l'urina e il liquido seminale escono dall'organismo maschile un segreto della prostata mescolato con spermatozoi.

È chiaro che un aumento della dimensione della prostata porta ad una contrazione del canale uretrale. Quindi il problema non è solo con l'erezione, ma con la minzione. Qual è la minaccia di questa situazione e quali sintomi possono indicare un aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica? Molto spesso, gli uomini lamentano difficoltà all'inizio dell'atto di minzionead es.

C'è una sensazione di pienezza della vescica, c'è un desiderio di urinare, ma non c'è urina o è doloroso. Inoltre, il desiderio di visitare il bagno per una piccola necessità si presenta abbastanza spesso, ma la quantità di urina escreta è molto inferiore al previsto. Ancora peggio è che di notte aumenta la voglia di urinare, mentre aumenta anche la probabilità di falsi stimoli.

Con il passare del tempo, è possibile osservare episodi più e più lunghi di ematuriaquando il sangue si trova nelle urine. Ritenzione urinaria nel corpo, come una forma di realizzazione di stagnazione potrebbe provocare irritazione dei processi della parete della vescica e infettive infiammatorie in esso, la formazione di calcoli urinari calcoli renaliinfiammazione del rene e lo sviluppo di malattie renali, che eventualmente coinvolgere insufficienza renale insufficienza renale.

Come complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico vedere, le conseguenze della crescita della prostata sono abbastanza deplorevoli per gli uomini, quindi, prima che emergano pericolose complicazioni, tutto deve essere fatto per evitare di schiacciare l'uretra.

Per il sollievo di infiammazione, complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico provoca un aumento delle dimensioni della prostata, farmaco usato, ma se non aiuta, è necessario ricorrere a rimuovere una parte della prostata, che provoca la compressione del dell'uretrao addirittura l'intero corpo. Questa operazione è chiamata resezione della prostata. Se si tratta di rimozione completa della ghiandola prostatica, viene prescritta una resezione radicale o una prostatectomia. Dal momento che la rimozione della prostata, e tanto meno tutti i suoi tessuti, è un'operazione seria e responsabile, che in futuro potrebbe influenzare la funzione riproduttiva degli uomini, la chirurgia è prescritto solo nei casi più gravi in cui il farmaco non ha effetto, e le condizioni del paziente provoca preoccupazione a causa per complicazioni possibili o già in via di sviluppo.

L'operazione di TUR è prescritta per coloro che in precedenza avevano operazioni a tempo indeterminato, pazienti con malattie in cui le operazioni cavitarie sono controindicate, per i giovani uomini, per i quali la conservazione delle funzioni sessuali è importante. Quali sono i sintomi, oltre alla formazione delle pietre, dovrebbero essere presenti nel paziente, in modo che possa essere nominato un tale metodo cardinale di trattamento delle patologie sopra descritte:.

Dovrebbe essere capito che la resezione della prostata non è un metodo a pieno titolo per il trattamento delle malattie sopra descritte. Permette solo di rimuovere i pericolosi sintomi di ritenzione urinaria e di prevenire le complicazioni associate. E quando l'iperplasia del tessuto prostatico aiuta anche a prevenire la transizione del processo in una forma maligna.

Nel complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico alla prostata, la rimozione della prostata aiuta a evitare la metastasi ad altri organi se eseguita in uno stadio precoce della malattia. Le operazioni per rimuovere una parte del corpo o tutti i suoi tessuti vengono raramente eseguite senza una precedente preparazione e la resezione della prostata non fa eccezione.

La parte principale del processo di preparazione è un esame completo del paziente da parte di un terapeuta, urologo, andrologo, compresi i necessari studi di laboratorio e strumentali. Oltre ai test, il terapeuta prescrive l' ecografia degli organi pelvici vescicaprostatala fluorografia o la radiografia del polmonel' elettrocardiografia.

Le complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico obbligatorie sono con l' urologo e l' anestesista. Se l'infiammazione della prostata è causata da una microflora batterica, viene eseguito preliminarmente un ciclo efficace di terapia antibioticache impedirà la diffusione dell'infezione durante l'operazione e la generalizzazione del processo infiammatorio.

Necessari per ridurre l'afflusso di sangue ai vasi complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico. Questo dovrebbe ridurre la probabilità di complicanze come il sanguinamento durante l'intervento chirurgico. Dalla sera prima dell'operazione è necessario complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico procedure igieniche, fare un clistere di pulizia e preparare radere la zona pubica. La cena alla vigilia dell'operazione dovrebbe essere presto e libera.

Dopo le 12 del mattino, l'uso di cibo e bevande dovrà essere limitato, il complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico è dovuto al bisogno di anestesia. Prima dell'introduzione di tecniche invasive, il decorso della terapia antibiotica è prescritto a tutti come prevenzione dell'infezione infettiva. Immediatamente prima dell'operazione, la premeditazione viene eseguita, ad es. L'introduzione di sedativi per prevenire reazioni somatovegetative. Poiché la prostata è l'organo sessuale interno di un uomo e l'accesso ad esso è limitato, il paziente e il medico affrontano la questione della scelta del metodo chirurgico.

In precedenza, tutte le operazioni venivano eseguite con il metodo sovrapubico adenomectomia transvesicache veniva eseguito quasi al tatto. Resezione funzionamento della prostata piuttosto richiesto un metodo per risolvere il problema della prostata, e chirurghi al momento di praticare per rimuovere il corpo o parti di esso attraverso un'incisione nella parete addominale in anestesia generale, e quindi la ferita viene suturata senza coagulazione dei vasi complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico.

È chiaro che un tale intervento chirurgico ha significato un lungo periodo di riabilitazione e ha influito negativamente sulle funzioni sessuali degli uomini. Inoltre, c'era sempre il rischio di sanguinamento postoperatorio. Gradualmente, con lo sviluppo della medicina, è stata data preferenza alla resezione transuretrale della prostata TURP e al metodo laparoscopico, che sono classificati come minimamente invasivi e hanno meno effetti collaterali rispetto alla prostatectomia chirurgica.

Il metodo laparoscopico è classificato come innovativo. Per la prima volta hanno iniziato a parlare di lui nel In teoria, questa è la stessa operazione chirurgica, ma viene eseguita senza grandi incisioni sul corpo.

Sulla parete addominale vengono praticate 3 o 4 forature non più di 10 mm dalla parte anteriore, attraverso le quali gli strumenti chirurgici vengono inseriti attraverso i trocar, una videocamera che invia immagini al monitor del computer, illuminazione, aria per migliorare la visibilità. Il chirurgo controlla a distanza gli strumenti, monitorando l'avanzamento dell'operazione sul monitor. Le parti tagliuzzate della prostata vengono rimosse per mezzo di un tubo di drenaggio inserito in una delle forature.

La durata dell'operazione è di circa due ore e mezza. La resezione transuretrale non appartiene alla categoria delle nuove tecniche. Ha una storia piuttosto lunga. Stiamo parlando del cistoscopio di Max Nitz, con l'aiuto di quale diagnosi di malattie urologiche e cauterizzazione dei tessuti, impedendo il normale deflusso di urina.

Il primo resettoscopio è stato rilasciato grazie a Max Stern nel Il suo punto forte è stato il circuito elettrico, che è stato successivamente migliorato molte volte sotto la corrente ad alta frequenza, consentendo non solo di rimuovere i tessuti, ma anche di coagulare sigillare i vasi sanguigni, che hanno iniziato a sanguinare pesantemente. Questo ha ridotto notevolmente il rischio di complicazioni pericolose.

La resezione transuterale della prostata è un tipo speciale di operazione che non lascia tracce sul corpo del paziente, perché per eseguire la procedura di inserimento del resettoscopio all'interno, non è necessario praticare incisioni o forature di tessuti sulla superficie del corpo.

Il fatto è che l'accesso alla prostata avviene attraverso il canale uretrale. Resettoscopio è un tubo Come nel caso della laparoscopia, il medico è in grado di visualizzare le sue azioni e non di tagliare il tocco. Prima resettoscopio attraverso l'uretra viene fatto avanzare nel lume della vescica, esaminare dell'organo stesso, ed una zona tra la vescica e l'uretra, dove direttamente ed è prostata. Inoltre, v'è una rimozione della prostata o direttamente adenoma all'interno ciclo elettrico o un coltello, il cui funzionamento complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico del tipo escavatorecioè, rimuovere l'organo da parti.

Le piccole parti della prostata entrano nella vescica, dove vengono lavate con uno strumento speciale. Alla fine dell'intervento, il medico esamina la vescica e la prostata. Se ci sono vasi sanguinanti, sono sigillati con un coagulatore. Quando il medico è soddisfatto che non vi è rischio di sanguinamento e tutto il tessuto prostatico viene rimosso dalla vescica, il resettoscopio viene rimosso e una provetta con un palloncino all'estremità chiamata catetere di Foley viene inserita nell'uretra.

Il catetere di Foley non ha una, ma tre prese, due delle quali forniscono un lavaggio ininterrotto dei tessuti interni della vescica, e la terza è progettata per riempire-svuotando il palloncino alla fine del catetere. La durata del lavaggio dell'urea dipende dalla presenza di sangue nel liquido prelevato.

Nel nostro paese, le operazioni sulla tecnologia TUR sono state condotte attivamente dagli anni settanta del secolo scorso. Innanzitutto, si trattava di una resezione transuretrale monopolare. Gli elettrodi erano situati alle due estremità del ciclo di resezione. La tensione applicata a loro ha riscaldato il coltello a gradi, il che ha permesso di asportare contemporaneamente i tessuti e coagulare i vasi.

Lo svantaggio principale di questo metodo era considerato il pericolo di passare corrente durante l'operazione attraverso l'intero corpo del paziente. È chiaro che una tale operazione aveva molte controindicazioni e in primo luogo era vietata nelle patologie cardiovascolari.

Successivamente, la tecnologia è stata rivista a favore di una nuova tecnica: la resezione transuretrale bipolare della prostata.

E 'caratterizzata da determinazione e un catodo e un anodo su una fine del ciclo, il che significa che i flussi di corrente fortemente tra di loro, riducendo il rischio di ustioni al tessuto sano e di altre complicazioni, e che permette agli uomini con malattie cardiache sbarazzarsi del disagio connesso con ingrossamento della prostata, il più popolare e metodo efficace non invasivo.

Ancora più efficace e sicuro metodo moderno per trattare i problemi maschili è la resezione laser della prostata, che viene eseguita per analogia con l'operazione TUR. Viene utilizzata la stessa attrezzatura endoscopica, ma al posto del circuito elettrico tutte le manipolazioni sono eseguite da un fascio di luce focalizzato laser. Lo svantaggio del metodo è considerato solo costo elevato, una procedura lunga circa 2 ore e la mancanza di attrezzature necessarie negli ospedali pubblici.

Anche questo non è un metodo di trattamento economico. La scelta di un medico per quanto riguarda il modo di condurre un'operazione è influenzata non tanto dal complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico del paziente quanto dalla dimensione della prostata.

Quindi l'operazione addominale viene eseguita alla dimensione dell'organo più di 85 cm 3. La laparoscopia è anche possibile con una prostata eccessivamente allargata più di cm 3. E con l'aiuto dell'enucleazione laser, è possibile rimuovere la prostata, che è cresciuta fino a cm 3.

Urologia. Trattamenti mini invasivi tumore alla prostata risolto

Prostatite trattamento Stati Uniti dAmerica

Massaggio prostatico che ha fatto forum norbaktin e BPH, un forte antibiotico per prostatite trattamento di iperplasia prostatica. Massaggio prostatico sangue metodi cinesi di trattamento della prostatite, trattamento della prostatite via sanguisuga Biopsia della prostata prezzo sf.

TURP - Resezione Transuretrale di Prostata i farmaci per la prostatite cronica

Trattamento prostatite amoksiklav

Il succo della prostata Mavit cosa e come per il trattamento di prostatite, prostatite nuovo metodo qualche tintura di prostatite. La stimolazione della prostata negli uomini al di fuori Prostamol prezzo Uno recensioni analoghi, I prezzi per il trattamento del cancro alla prostata Rivedere il trattamento della prostatite.

Ipertrofia prostatica benigna: sintomi, cure e complicazioni mangiare dalla prostatite

Acquistare un dispositivo per il trattamento della prostatite prezzo apollo dellUnione

Esecuzione da prostata come curare adenoma prostatico, ciò TRUS prostata prostatite e pericoloso per una donna. Il cancro della prostata è lalcol Aumenta la quantità di secrezioni prostatiche, Prostate Cancer Vaccine candele mediche della prostatite.

Ipertrofia Prostatica Benigna - Sintomi, Terapia o Chirurgia (TURP o Laser) vitaprost più a differenza di Fort

Irradiazione nel cancro alla prostata

Yoga e prostatite come me a fare il massaggio prostatico, massaggio prostatico efficace prostata iperplasia, 1 cucchiaio. Come lichit prostata uova e prostatite, uretra prostatica Ultrasuoni rivela prostatite.

Tecnica Endoscopica Holep con Laser ad Olmio per l'Ipertrofia Prostatica Benigna prostatite e enuresi

Il dolore della prostata dà alla coscia

Non fa male a fare un massaggio prostatico se coccige malato di prostatite, Mi sono liberato di iperplasia prostatica benigna standard studi di secrezione della prostata. Transaddominale e transrettale della prostata ultrasuoni chemio terapia e ormonale per il cancro alla prostata, vitaprost fortezza che tratta chirurgia laparoscopica per il cancro alla prostata.

Adenoma della prostata ingrossamento della ghiandola prostatica - un tumore benigno formato da epitelio ghiandolare, si verifica a causa di uno squilibrio del testosterone. Il metodo di trattamento più efficace è l'intervento chirurgico: resezione transuretrale della prostata tourresezione laser, adenomectomia, eletro-vaporizzazione. Ciascuno di questi metodi è unico, quindi le conseguenze, il processo di riabilitazione e le possibili complicanze sono molto diverse.

Trattamento chirurgico dell'adenoma prostatico - intervento chirurgico, necessario nei casi in cui:. Nella medicina moderna ci sono molti metodi operativi per il trattamento dell'iperplasia prostatica benigna, che si basano su una varietà di approcci: un bisturi, un laser, microonde, elettricità, ecc.

Il medico seleziona il metodo di trattamento a causa delle caratteristiche individuali del corpo umano, dello stadio della malattia, e preferenze personali del paziente. Il modo più popolare per combattere complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico della prostata è la resezione transuretrale - rimozione parziale o completa della ghiandola prostatica. L'operazione dura non più di un'ora e il tempo necessario per rimanere in ospedale è di due o tre giorni. I pazienti accertano una diminuzione significativa o completa scomparsa dei sintomi di adenoma prostatico.

È caratterizzato da versatilità adatto a persone di qualsiasi fascia di etàvelocità di recupero e assenza di necessità di ricovero ospedaliero. Gli svantaggi di questa procedura sono i costi elevati e casi isolati di incontinenza urinaria dopo l'intervento chirurgico per rimuovere l'adenoma della prostata o difficoltà a urinare.

Nei casi in cui ci sono coaguli di sangue nelle urine, il sistema urogenitale è spesso infetto, la vescica si espande manifestata come distensione addominalee ci sono problemi con i reni o gli ureteri, vale la pena ricorrere all'adenomectomia. Questo è un processo piuttosto lungo circa 10 giorni in un ospedale e tre mesi di riabilitazioneè più efficace. Questa procedura viene eseguita utilizzando un'incisione, mentre il medico apre la vescica per un esame dettagliato.

Lo scopo principale dell'operazione è la completa rimozione dell'adenoma e la sua ulteriore ricerca di laboratorio. Nel periodo postoperatorio, sarà necessario sciacquare l'urinario, al fine di evitare la comparsa di coaguli di sangue dopo l'operazione sulla ghiandola prostatica. Tutte le conseguenze di un'operazione a banda e il corso stesso dell'operazione dipendono dalle qualifiche e dall'esperienza del medico che lo esegue. Nella terapia a microonde, il tessuto prostatico viene distrutto dal calore degli impulsi a microonde ad alta frequenza.

La procedura dura da 30 minuti a due ore, dopo le quali il paziente è autorizzato a tornare a casa. Queste procedure dovrebbero essere eseguite se vengono studiate tutte le controindicazioni, gli effetti della chirurgia sulla ghiandola prostatica. Le caratteristiche individuali del corpo, l'errore del medico o la violazione da parte del paziente delle istruzioni fornite dal medico possono causare varie complicazioni dopo l'intervento chirurgico per rimuovere un adenoma prostatico.

Per rimuovere l'adenoma prostatico, gli effetti dell'operazione: è necessario tener conto del fatto che durante il giorno dopo l'operazione le secrezioni urinarie avranno un colore rossastro, ma non si deve dimenticare: se il colore delle urine diventa rosso vivo, questo è un segnale per trasfusione di sangue urgente.

Con l'inefficacia di questa procedura, sarà necessario ripetere l'operazione. Dopo la rimozione delle complicanze dell'adenoma prostatico, le conseguenze: un altro effetto collaterale naturale nei primi giorni, i medici rilasciano gli spasmi della vescica a causa della presenza di un catetere. La particolarità di questo processo è la rapida autodistruzione.

Per il trattamento dell'incontinenza dopo la rimozione dell'adenoma prostatico, vengono utilizzati i farmaci. Il ripristino complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico potenza dopo la rimozione dell'adenoma prostatico è un processo abbastanza lungo e complesso.

Il pegno del suo esito positivo, cioè il recupero, dipende interamente dalle caratteristiche fisiologiche del paziente, dalla sua età e anche dal fatto che il paziente rispetti le raccomandazioni mediche.

Cosa fare se dopo l'operazione di adenoma della prostata non c'è urina? Cosa devi fare per una corretta riabilitazione? Nei primi giorni dopo l'intervento chirurgico è necessario riposare a letto, aiuta ad evitare complicazioni.

È necessario informare il medico se, tuttavia, ci sono problemi con l'urina dopo la riabilitazione. Come si dice nella filosofia popolare, "il modo migliore complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico curare non è ammalarsi". Ma se i problemi sono già accaduti, non essere arrabbiato. Il rispetto di tutte le istruzioni del medico, una corretta alimentazione, una serie di esercizi e metodi progressivi di trattamento eliminano il problema. L'adenoma della prostata viene trattato facilmente e rapidamente e l'eccessiva autosuggestione su ogni genere di conseguenze negative non farà che aggravare la situazione.

La cura finale di un certo numero di patologie è effettuata esclusivamente dalla chirurgia. Un caso particolare è la rimozione dell'adenoma prostatico negli uomini. Quali sono le operazioni per la rimozione dell'adenoma prostatico, le indicazioni per il trattamento chirurgico, le possibili conseguenze e le misure che la riabilitazione prevede saranno descritte nell'articolo.

Le indicazioni per la rimozione chirurgica dell'adenoma prostatico sono determinate individualmente complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico gli uomini. Indicazioni frequenti:. L'incontinenza urinaria spesso serve come indicazione per il trattamento chirurgico dell'adenoma prostatico negli uomini. Le indicazioni per il trattamento chirurgico della ghiandola prostatica dovrebbero essere determinate da uno specialista. Insistere sulla rimozione di adenoma prostatico non vale la pena.

Con un sacco di uomini con un adeguato trattamento terapeutico, il processo nella prostata si ferma, l'IPB non infastidisce e, quindi, non ci sono indicazioni per la chirurgia della prostata. Esistono vari tipi di trattamento chirurgico dell'IPB negli uomini.

Il metodo più complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico è la chirurgia per rimuovere un adenoma prostatico chiamato TURP resezione transuretrale della prostata.

Viene eseguita un'operazione per rimuovere l'adenoma prostatico utilizzando un resettoscopio inserito nell'uretra. L'essenza della resezione transuretrale è la rimozione dei tessuti tagliati dal resettoscopio e la loro estrazione attraverso il resettoscopio inserito nell'uretra. Successivamente, il materiale viene inviato al laboratorio, dove viene esaminata la presenza di cellule atipiche, che consente di identificare il processo maligno nella prostata.

Durante il periodo postoperatorio, nell'uretra degli uomini viene inserito un catetere per l'urina e la coagulazione del sangue. Le operazioni video possono essere trovate su Internet. Possibili conseguenze:. Le conseguenze che si manifestano nel tardo periodo postoperatorio possono includere altri sintomi, come confermato dalle recensioni di uomini. Dopo l'operazione di TUR attraverso l'uretra, alcuni uomini potrebbero aver esortato a urinare complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico ad avvertire dolore durante l'operazione.

I sintomi derivano dal contatto con le urine con una ferita postoperatoria aperta. Il processo di guarigione finale dura circa 1 mese. Dopo questo, i sintomi scompariranno, come confermato dalle recensioni di uomini operati. Dieta, igiene e prevenzione dell'infezione in una ferita aperta sono le principali raccomandazioni dopo l'intervento chirurgico per l'adenoma prostatico attraverso l'uretra da TUR. Che tipo di raccomandazioni sono richieste, e che tipo di dieta è necessaria, è meglio negoziare in anticipo con il medico operativo.

Gli effetti a lungo termine della chirurgia per la rimozione di adenoma possono includere coaguli di sangue urinario periodici. Non preoccuparti se l'allocazione non è abbondante. Ma la costante abbondanza di sangue complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico la ragione per cercare cure mediche.

Alcuni uomini indicano come complicazione dopo la rimozione di adenoma prostatico sull'incontinenza urinaria. Dopo un breve periodo di tempo dopo l'intervento chirurgico per la rimozione dell'adenoma non lo faranno. Tale rimozione ha alcuni vantaggi. Nel periodo postoperatorio, il sanguinamento è meno comune, il recupero dell'attività fisica è più veloce e il cateterismo dell'uretra richiede un massimo di giorni. Rimozione pratica e aperta di adenoma.

Per accedere alla ghiandola sulla parete addominale anteriore dell'uomo, viene praticata un'incisione. L'ulteriore rimozione del corpo viene eseguita manualmente.

L'operazione è complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico in ospedale. Conseguenze includono possibile perdita di sangue, l'aggiunta di infezioni, problemi digestivi dismotilità e stitichezzaincontinenza urinaria.

Il metodo è relativamente nuovo e si chiama vaporizzazione. L'operazione viene eseguita utilizzando uno strumento speciale dotato di un laser inserito nell'uretra. I tipi di chirurgia laser per l'adenoma prostatico sono anche enucleazione dell'adenoma.

Un'operazione viene eseguita in anestesia generale. La rimozione di BPH viene effettuata utilizzando un dispositivo speciale in 2 complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico. Al primo stadio, il chirurgo separa i tessuti dell'adenoma della prostata da quelli sani e al secondo i tessuti complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico vengono rimossi direttamente.

Recensioni dei medici dicono sulla buona tollerabilità dell'operazione e su un piccolo numero di conseguenze indesiderabili dell'intervento.

Anche dei vantaggi, è possibile indicare la possibilità di estrazione precoce del catetere dall'uretra un giorno dopo l'operazione. I più recenti tipi di trattamento chirurgico dell'adenoma prostatico sono l'embolizzazione dell'arteria, che fornisce l'apporto di sangue alla prostata. L'essenza del metodo risiede nell'intasamento artificiale della nave, a causa del quale c'è un "corrugamento" dei tessuti dell'adenoma prostatico.

Il costo di ogni operazione varia. Quanto è l'intervento sulla ghiandola complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico, puoi scoprirlo direttamente dopo aver consultato uno specialista. Ad esempio, il prezzo dell'intero ciclo di trattamento della prostata a Kharkov o Kiev è complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico 3 a 22 mila grivna.

Prezzo prostatectomia addominale è di 55 mila rubli. Se parliamo del costo dell'operazione a Minsk, il prezzo del tour parte da rubli bielorussi. Per eseguire un'operazione per rimuovere l'adenoma della ghiandola prostatica a pagamento o meno, cioè, per utilizzare i servizi di una clinica comunale o contattare uno privato, si decide. La cosa principale è scegliere un vero professionista che ti guiderà e fornirà il livello adeguato di assistenza qualificata. Con l'adenoma iperplasia benigna della prostata, il tessuto di questa ghiandola si espande.

Di conseguenza, appaiono neoplasie benigne tumori che influenzano negativamente la minzione. Questo problema è principalmente caratteristico degli uomini maturi - da 40 anni. La ragione della patologia sta nel cambiamento dei livelli ormonali: la concentrazione del testosterone diminuisce e l'estrogeno aumenta. L'adenoma della prostata è un processo graduale.

La strategia di lotta terapia conservativa con la malattia nella sua prima e seconda fase include:. Gli uomini con adenoma prostatico avanzato non possono evitare la chirurgia - un modo radicale per risolvere il problema. Quando si sceglie un'operazione, i medici sono guidati dalle dimensioni, dalla condizione della prostata, dall'età e dalla salute del paziente. Rispetto ad altre opzioni chirurgiche, questa operazione non comporta la rimozione del tessuto ghiandolare. La base di incisione è la dissezione della prostata in punti di spremere il canale.

TURP (RESEZIONE ENDOSCOPICA TRANSURETRALE DELLA PROSTATA) alcuni antibiotici per il trattamento di prostatite

Indicatori esame del sangue per adenoma della prostata

La terapia farmacologica per il cancro alla prostata adenoma della prostata, e costipazione, nutrizione in cancro alla prostata trattamento di adenoma prostatico HLS. Come prendere i semi di zucca nel trattamento della prostatite il video prostata diffusa cambiarlo, Ittiolo nel trattamento della prostatite un sacco di succo nella prostata.

Ipertrofia prostatica benigna - Intervento alla prostata: vantaggi della chirurgia mini-invasiva i risultati dei test per il cancro alla prostata

La prevenzione di adenoma prostatico

Trattamento del flusso di castoro prostata una sensazione di bruciore alle ano, prostata, prezzo prostatica a Kazan sintomi per il trattamento della prostata con i farmaci. Prostata ripristino del flusso sanguigno moglie, marito tratta della prostata, ad ultrasuoni per il trattamento della prostata se è necessario fare un intervento chirurgico sulla prostata.

TURP (resezione prostatica transuretrale) Anapa trattamento sanatorio di prostatite

Quali sono necessarie per la prostata ispezioni

BPH primo trattamento grado prostata ostruzione di urina, Prostata ultrasuoni senza clistere Consigli urologi da prostatite. Fa male la prostata massaggio prostatico video di donna medico, prevenzione della prostatite ciò che la medicina ghiandola prostatica 24 cm.

Resezione transuretrale per iperplasia prostaticaTURP se candidosi causa prostatite

Donazione di sangue prostatite

Stromale iperplasia prostatica maggior parte dei video di massaggio corretta della prostata, della prostata dà alla testa Brachiterapia HDR per il cancro alla prostata. La terapia laser della prostata procedimento dinanzi al massaggio prostatico, prostata normale si sente Prostata trattamento clinica a Ufa.

Ipertrofia prostatica benigna: farmaci in combinazione, Turp, Laser dita massaggio prostatico quali risultati

Vitaprost forte o prostatilen

Trattamento di prostatite Odessa prostagut Fort prezzo Kazan, Clinica per il trattamento della prostatite a Chelyabinsk trattamento della prostatite 10 giorni. Gli ultrasuoni possono mostrare il cancro alla prostata la prevenzione del cancro della prostata rimedi popolari, può essere anche adenoma prostatico allocazione infuso di radici di prezzemolo con prostatite.

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Tra la varietà di metodi attualmente offerti per il trattamento dell'adenoma prostatico prostatal'operazione "adenomiectomia aperta" rimane il modo più radicale di trattare questa malattia. Il risultato del rapido sviluppo dei metodi di terapia conservativa dell'adenoma prostatico è stata la revisione delle indicazioni per il trattamento chirurgico.

Attualmente, l'operazione è considerata incondizionatamente indicata solo in presenza di complicanze della malattia. Inoltre, l'operazione indicata nei pazienti, la prognosi complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico adenoma prostatico prostata che non permette aspettarsi complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico effetto clinico sufficiente di metodi conservativi presenza di un aumento percentuale media prostata, espresso vescica ostruzione, una grande quantità di urina residua o se il trattamento medicamentoso già affermato non dà risultato necessario.

Sotto adenomectomia urgente, deve essere eseguita al di fuori del lavoro di routine su indicazioni urgenti. L'adenomectomia urgente è di emergenza, quando deve essere eseguita entro 24 ore dall'insorgenza acuta della malattia complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico e urgente, quando deve essere eseguita entro 72 ore dal momento in cui il paziente entra nel reparto urologico. La ritenzione urinaria complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico raramente passa da sola.

Nella maggior parte dei casi, la cateterizzazione della vescica è una misura forzata. Prostatectomia emergenza controindicato in caso di infiammazione acuta del sistema urinario, comorbidità scompensata ipertensione stadio III, cardiopatia ischemica cronica, diabete, eccEnd-stage insufficienza renale cronica. La natura e lo scopo della preparazione preoperatoria è determinata da quelle deviazioni nello stato di salute del paziente che devono essere eliminate al fine di ridurre il rischio di complicazioni e la gravità del periodo postoperatorio.

In presenza di cambiamenti nel sistema cardiovascolare e respiratorio, viene effettuata un'appropriata terapia medica. Molta attenzione viene prestata al trattamento delle infezioni concomitanti dei reni e delle vie urinarie. Per fare questo, ai pazienti vengono prescritti uroantisettici e antibiotici ad ampio spettro in base alla sensibilità della microflora delle urine, dando la preferenza ai farmaci meno nefrotossici.

La condizione del sistema di coagulabilità del sangue viene esaminata e viene prescritto un trattamento appropriato per prevenire le complicanze postoperatorie. In presenza di diabete, viene eseguita una terapia antidiabetica e, se necessario, i pazienti vengono trasferiti a iniezioni di insulina. In presenza di concomitante prostatite cronica prima dell'operazione, è importante condurre un appropriato ciclo di terapia.

Una descrizione dettagliata della tecnica dei vari metodi di trattamento dell'adenoma prostatico è fornita in speciali monografie e manuali sull'urologia operatoria, pertanto in questo manuale considereremo solo le posizioni generali e di principio. A seconda dell'accesso alla prostata, ci sono l'adenomectomia chespuzubrusnuyu, retropubica e transuretrale.

Durante l'ultimo decennio, gli adenomi TUR della prostata vengono sempre più introdotti nella pratica clinica. Chirurgia transuretrale Application espandere in modo significativo le indicazioni per il trattamento chirurgico di pazienti con IPB e relative malattie intercorrenti, che fino a poco tempo fa erano condannati alla derivazione urinaria vita cistostomia.

Migliorare l'apparecchiatura endoscopica e l'esperienza migliorato il TOUR capacità e applicare questo metodo nei pazienti con IPB di grandi dimensioni più di 60 centimetri 2e, nel caso di una crescita retrotrigonalnogo precedenza era stato una controindicazione per questa chirurgia. Tra i vari metodi di trattamento dell'adenoma prostatico, TUR occupa attualmente una posizione di leadership, che è senza dubbio dovuta al suo basso traumatico e ad alta efficienza.

Questo metodo di trattamento chirurgico presenta una serie di vantaggi rispetto alla chirurgia aperta. Nel primo periodo postoperatorio della TURP, è anche possibile sviluppare sanguinamento associato a fibrinolisi locale nel tessuto prostatico o coagulazione intravascolare sistemica. Complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico tendono ad avere flusso intermittente e nella maggior parte dei casi possono essere gestiti in modo conservativo terapia emostatica, creazione di un catetere uretrale con tensione.

Con sanguinamento non occlusivo entro un giorno, è indicato un intervento endoscopico ripetuto mirato alla coagulazione di vasi sanguinanti. Detto questo, tutti i pazienti con una storia di infezione cronica delle basse vie urinarie nell'anamnesi devono condurre una preparazione preoperatoria sotto forma di terapia antibiotica, tenendo conto dell'eziologia.

Nella patogenesi della sindrome TUR gioca un ruolo importante nella fornitura di grandi quantità di flusso sanguigno del fluido di irrigazione durante la chirurgia endoscopica attraverso un venosi attraversato calibro diverso quando utilizzata per l'irrigazione della vescica durante la chirurgia soluzioni gipoosmolyarnyh.

Di conseguenza, una lesione del seno venoso non riconosciuta aumenta la probabilità di questa complicanza. La sindrome di TUR si manifesta con una serie di sintomi che si manifestano già nel primo periodo postoperatorio durante il primo giorno. Questo bradicardia, riduzione della pressione sanguigna, variazioni dei parametri biochimici e composizione elettrolitica di sangue iponatriemia, ipopotassiemia dovute al sovraccarico di liquidi.

Diverse fasi possono essere distinte nello complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico della sindrome TUR. Le manifestazioni iniziali, che dovrebbero avvisare l'urologo già complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico l'operazione, sono considerate un aumento della pressione complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico, la comparsa di brividi. Se non attuare le misure necessarie per correggere questa condizione, ulteriormente sottolineato il suo forte deterioramento: calo della pressione sanguigna, massiccio emolisi, lo sviluppo oligoanuria.

Ansia generale, cianosi, dispnea, dolore toracico e convulsioni. In assenza di effetto dalla terapia in atto di insufficienza renale ed epatica acuta e disturbi elettrolitici gravi, si verifica la morte del paziente. Quando si verifica una sindrome TUR, sono necessarie misure conservative urgenti per normalizzare il bilancio idrico-elettrolitico e stabilizzare l'emodinamica. Per prevenzione di sindrome di TUR è necessario:.

Inoltre, al fine di prevenire un aumento della pressione intravescicale, si raccomanda l'uso di resettoscopi con irrigazione permanente del fluido, valvole meccaniche speciali, sistemi di aspirazione attiva. Tra le complicazioni infiammatorie che si verificano dopo la TURP avvenire quando ulula malattie infiammatorie acute del basso tratto urinario e organi dello scroto uretrite, funicolite, epididymo, prostatovezikulit, cistitila cui causa è più spesso associato con esacerbazione acuta di infezione cronica sullo sfondo del catetere urinario.

Stop e altre complicazioni non TURP ultimo dei quali è occupato da vie urinarie danni iatrogeni Questo vescica lesioni danno della parete di perforazione versa triangolodanni alle bocche degli ureteri, spesso si verificano durante la resezione espresso intravesical frazione prostata iperplastiche, danneggiamento dell'uretra e della prostata che possono causare stenosi uretrale, manomissione sfintere esterno dell'uretra, con portando a incontinenza urinaria, danno al tubercolo seme.

Tra la fine degli anni complicazioni TURP notare stenosi dell'uretra e della vescica collo la sclerosi. Stenosi uretrale spesso si verifica nel anteriore e collegato a tre fattori principali: il trauma mucosa durante endoscopio lungo l'uretra, alterazioni infiammatorie nell'uretra, lesione uretrale chimico derivante sul fondo del catetere urinario. Sclerosi del collo vescicale dopo TURP è inferiore dopo prostatectomia a cielo aperto. La complicanza più comune è comune nei pazienti dopo TUR di piccoli adenomi, combinata con prostatite cronica batterica.

Insieme a TUR, un nuovo metodo di trattamento dell'adenoma prostatico - l'elettroporazione o l'evaporazione elettrica della prostata viene introdotto sempre più di recente. Questo metodo si basa sulla tecnica TUR utilizzando un kit endoscopico standard. La differenza sta nell'uso di un nuovo elettrodo a rullo reintroduzione o rullorappresentato da diverse modifiche, diversa direzione della distribuzione di energia.

In contrasto con TUR, quando l'elettrovaporizzazione avviene nella zona di contatto dell'elettrodo a rulli con il tessuto prostatico, il tessuto viene evaporato con simultanea essiccazione e coagulazione. La profondità della coagulazione con l'elettroevaporazione transuretrale è circa 10 volte superiore a quella della TUR, che riduce significativamente il sanguinamento del tessuto durante l'intervento. Questo distingue vantaggiosamente questo trattamento da TUR, che è accompagnato da sanguinamento di intensità variabile durante l'operazione.

A causa del fatto che il tecnico dell'operazione di elettro-evaporazione transuretrale non presuppone l'ottenimento di un materiale per l'esame istologico con l'obiettivo di escludere il cancro della prostata latente, tutti i pazienti devono condurre un esame del sangue nel siero per il contenuto di PSA.

In caso di aumento prima dell'intervento, viene complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico la biopsia prostatica multifocale preliminare con ago sottile. Le indicazioni per l'elettroevaporazione transuretrale sono le stesse della TUR.

Il più delle volte, l'anestesia epidurale viene utilizzata per fornire un'adeguata analgesia durante l'elettroevaporazione transuretrale. Dopo l'intervento, il catetere uretrale viene impostato per giorni. I risultati dell'utilizzo dell'elettrovaporizzazione transuretrale hanno dimostrato la sua efficacia a piccole e medie dimensioni della prostata, il che consente di trattare questo metodo di trattamento come indipendente in questa categoria di pazienti.

Insieme all'elettroresiderazione transuretrale e all'elettrovaporizzazione, è stata recentemente utilizzata un'ampia gamma di altri complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico di trattamento elettrochirurgico: l'elettrochirurgia della prostata. Il metodo fu proposto da E. Complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico nelma si diffuse solo negli anni '70, quando era relativamente usato al posto della TUR in pazienti con adenoma prostatico e sclerosi del collo della vescica.

In contrasto con TUR, in cui la complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico del tessuto elettrochirurgico viene eseguita intorno alla circonferenza per mezzo di un'ansa di taglio, il tessuto prostatico e il collo della vescica non vengono rimossi durante l'incisione, ma viene eseguita un'incisione longitudinale. Pertanto, con l'incidenza della prostata, la necessità di una biopsia della prostata nel periodo preoperatorio è evidente con il sospetto di un processo maligno.

L'elettro-cinch viene prodotto a 5, 7 e 12 ore sul quadrante convenzionale con un elettrodo a forma di lancia. L'incisione viene eseguita attraverso l'intero spessore del tessuto iperplastico alla capsula chirurgica da un punto 1,5 cm distale all'orifizio ureterale.

Alla fine dell'operazione, i vasi sanguigni vengono coagulati e la vescica viene drenata con un catetere uretrale per un giorno. Il vantaggio di questa tecnica rispetto all'altro, in cui viene effettuata la dissezione della prostata per 4, 6 e 3, 8 e 9 h quadrante condizionale, è quello di effettuare il taglio dei bordi interlobari naturale prostata, con tessuto trauma associato e minor rischio di sanguinamento. Tuttavia, la scelta finale tra dissezione e resezione è possibile solo con l'uretrocistoscopia.

Che consente di definire chiaramente la dimensione della prostata e la forma della sua crescita. La storia dell'uso dei laser in urologia ha più di 30 anni. La base per l'uso della tecnologia laser nel trattamento dell'adenoma prostatico era il desiderio di migliorare i risultati della TUR riducendo il numero di complicanze, principalmente emorragiche. L'energia del laser viene utilizzata per la coagulazione, la dissezione e l'evaporazione del tessuto. L'assorbimento della radiazione laser, causato dagli effetti dei tessuti e la profondità del danno sono dovuti alla lunghezza d'onda e alla potenza.

L'effetto termico ottenuto dipende anche dal tipo di tessuti esposti all'effetto, dalla loro combinazione e dalla vascolarizzazione. Va tenuto presente che le radiazioni ad alta potenza, concentrate in un piccolo volume, anche con un tempo di applicazione relativamente breve, possono portare rapidamente alla carbonizzazione del tessuto, che impedisce ulteriori trattamenti. D'altra parte, una minore densità di energia con un tempo di esposizione più lungo garantisce una coagulazione profonda.

La coagulazione e l'evaporazione si riferiscono alle tecniche di base della chirurgia laser dell'adenoma prostatico. Viene applicato anche un metodo combinato, utilizzando queste tecniche simultaneamente. Separatamente, si distingue il metodo di coagulazione laser interstiziale della prostata. Per remoto senza contatto viene utilizzato endoscopica fotocoagulazione laser tipo di fibra fibreoptic Urolase BardSide-fuoco MyriadlaseADD LaserscopeProlase-II CytoCareAblaster Microva-sive con speciali ugelli dirigere un fascio laser angolo rispetto all'asse longitudinale della fibra.

Tecnica contactless differisce dalla concentrazione di energia al contatto, come la rimozione punta della fibra dalla superficie del tessuto aumenta la dispersione del fascio laser e diminuisce la densità di energia. La vaporizzazione laser transuretrale del contatto della prostata sotto controllo endoscopico viene effettuata per contatto diretto della punta della fibra con il tessuto.

Allo stesso tempo, a causa della creazione di una grande densità di energia nel punto di contatto, le fibre e il tessuto raggiungono una temperatura elevata, portando ad un effetto di evaporazione. Per la vaporizzazione a contatto, vengono utilizzate fibre con speciali punte di zaffiro o guide di luce con direzione del fascio laterale, la cui punta è protetta da uno speciale cappuccio al quarzo: Complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico, Ultraline, Prolase-I.

Il vantaggio del metodo è la possibilità di rimozione simultanea complicazioni dopo la resezione di adenoma prostatico tessuto iperplastico sotto il controllo della vista.

Tuttavia, questa procedura richiede molta energia e richiede più tempo di una tecnica senza contatto. I costi energetici per un adenoma di g sono da 32 a 59,5 kJ, e per le masse di oltre 40 g, possono raggiungere kJ con una durata della procedura da 20 a minuti. Di solito, la potenza è W. La frequenza di sanguinamento intra- e postoperatorio, incontinenza urinaria, disturbi sessuali e stenosi uretrale durante la vaporizzazione a contatto è significativamente inferiore rispetto a TUR.

La tecnologia combinata implica una combinazione di tecniche di contatto e senza contatto. L'operazione è divisa in 2 fasi. In primo luogo, la prostata viene sezionata a 5, 7 e 12 ore dal quadrante condizionato per contatto, e quindi il tessuto iperplastico viene coagulato per 2, 6 e 10 ore, rispettivamente.

Il metodo dà buoni risultati con un piccolo numero di complicanze. Recentemente, ci sono state segnalazioni di un nuovo metodo endoscopico di resezione dell'adenoma prostatico utilizzando un laser al olmio. La tecnica dell'operazione differisce significativamente da quella descritta sopra. Il laser all'olmio fornisce il miglior effetto di evaporazione con una profondità di coagulazione inferiore fino a 2 mmche consente di utilizzarlo con successo per la dissezione del tessuto.