Leffetto della nicotina sulla prostata

Recensioni Alpha prostatite

Per leffetto della nicotina sulla prostata motivi, tutti i link alle dispense e alle registrazioni sono stati Rimossi Per poter scaricare il materiale didattico, inviate una richiesta dal vostro indirizzo mail universitario a: unifectf gmail. Tengo a precisare che questi sono appunti universitari basati sulla personale rielaborazione delle registrazioni ottenute andando a lezione. Non costituiscono il materiale didattico e non possono di certo sostituire le lezioni frontali. Ho scritto questi appunti per me stesso, per studiare, e al contempo farmi qualche risata e sdrammatizzare la frustrazione dellascoltare per 2 o anche 3 volte le registrazioni.

Leffetto della nicotina sulla prostata volte uso un linguaggio a tratti scurrile, a volte schernisco compagni di corso. Se non vi piacciono nessuno vi obbliga a studiarvici sopra E non mi prendo certo la responsabilit per eventuali errori concettuali che possono essere presenti e che hanno mandato a rotoli il vostro esame. Gli appunti non possono essere scaricati, e le richieste effettuate via email da un account universitario sono SOLO ed esclusivamente per le diapositive fornite a lezione.

Spero che con questi appunti qualcuno possa apprezzare di pi la Tossicologia; cos come ho fatto io. Parleremo della somministrazione di sostanze che agiscono a livello del sistema nervoso centrale. E che vengono definite in generale sostanze psicoattive.

Queste sostanze erano note fin dallantichit, in particolare venivano usate per riti magici e religiosi, per le loro propriet di dare allucinazioni e quindi sentirsi in contatto con unentit superiore poveri idioti :P.

In tempi moderni luso e labuso di queste sostanze prettamente a scopo voluttuario, per trovare un modo di distaccarsi leffetto della nicotina sulla prostata Triste realt circostante.

Queste sostanze vanno ad alterare la neurotrasmissione, in particolare i neurotrasmettitori interessati al tono dellumore, gli stati sentimentali e affettivi; provocando alterazioni comportamentali appunto ricercate dal tossicodipendente. La dipendenza psicologica caratterizzata dalla Compulsione, il cosiddetto Craving la ricerca ad ogni costo, leffetto della nicotina sulla prostata qualsiasi convinzione morale o religiosa, della sostanza dabuso.

Lindividuo leffetto della nicotina sulla prostata solo questo desiderio un po come Gollum per lanello di Frodo xDe ne consegue che metter da parte tutte le normali attivit pur di soddisfarlo. Il fenomeno della Tolleranza. Come dicevamo, le modificazioni indotte da queste sostanze a livello del sn centrale, interessano alcuni tipi di neurotrasmettitori. La Dopamina lattore principalmente coinvolto nella sensazione di gratificazione. Tutti e tre, controllano il Tono dellumore, Lemotivit e le Funzioni cognitive Le sostanze dabuso provocheranno quindi lalterazioni di questi tre aspetti comportamentali.

Una liberazione di Dopamina, in determinate aree del cervello, che sono raggruppate nel sistema limbico, responsabile dellinstaurarsi nellindividuo di uno stato di euforia piacere e gratificazione. Nel Pagina 3. Oltre alla sfera emotiva sono interessate delle funzioni fisiologiche come il ciclo sonnno-veglia; lappetito ridotto, e le funzioni sessuali. Una sostanza che provochi tossicodipendenza caratterizzata da:.

Tolleranza aumento della dose per ottenere lo stesso effetto Dipendenza fisica adattamenti nella neurotrasmissione in seguito alluso prolungato di queste sostanze che generano la cosiddrtta sindrome di astinenza in seguito alla brusca interruzione Dipendenza psicologica Addiction e Craving.

Questa classificazione di dipendenza per un leffetto della nicotina sulla prostata obsoleta. In realt, La dipendenza PSICHICA molto pericolosa, in quanto le alterazioni del comportamento possono creare situazioni in cui lindividuo arreca danno a se o agli altri, e quindi, questo nuovo Concetto pone la dipendenza fisica a un livello inferiore bah Le caratteristiche principali che determinano questa sindrome sono:.

La salienza dello stimolo, assumere la sostanza lobiettivo prioritario dellesistenza stile Terminator. L Impoverimento del repertorio comportamentale le attivit quotidiane sono solo rivolte solo alla ricerca della droga Compulsicit delluso mancanza di controllo sullassunzione della sostanza Vulnerabilit alle recidive facile ricadere nelluso della sostanza Dipendenza Fisica. Su questo modello si basano i sistemi diagnostici attualmente in uso.

Alcune sostanze che vedremo daranno solo dipendenza Fisica. Una stessa sostanza pu provocare entrambe le condizioni. Le droghe con un basso potere di dipendenza, sono spesso considerate droghe di iniziazione la strada della perdizione :P. Alla fin fine una considerazione molto generale.

Pagina 4. Sono stati sviluppati dei protocolli diagnostici per i medici per stabilire il livello di dipendenza uno di questi protocolli.

Riesci a tenere sotto controllo luso di? Ti preoccupa lidea di saltare una dose? Ti preoccupa far uso di.? Hai mai desiderato di poter smettere? Quanto hai trovato difficile smettere o stare senza? Psicostimolanti amfetamine, cocaina e nicotina.

Psichedelici allucinegeni agiscono prevalentemente sulla serotonina e alterano le percezioni uditive, visive e olfattive Come agiscono queste droghe psicoattive?? Si dice siano dei Rinforzatori del Comportamento. Generano uno stato atto a ritrovare sensazioni di piacere e gratificazione. Esistono poi sostanze psicoattivo che possono per dare Rinforzo NegativoA noi interessano per quelle che inducono lo stato di benessere. Passo indietro by Dezfouli come detto prima, le sostanze dabuso interferiscono sulla neurotrasmissione, quindi influenzano determinati stimoli naturali.

Creano le stesse sensazioni come ad esempio: Comportamento Alimentare Comportamento Sessuale Comportamento parentale lamore materno. Perch vanno leffetto della nicotina sulla prostata agire su alcun aree cerebrali che fanno parte del sistema limbico costituito dalla corteccia prefrontale.

In queste aree gli stimoli naturali aumentano la liberazione di uno dei 3 Pagina 5. Lo stesso fanno le sostanze dabuso. Il sistema dopaminergico racchiude i nuclei dei neuroni dopaminergici in alcune aree come la VTA Ventral Tegmental Area. Ogni sistema neuronale caratterizzato da zone dove sono concentrati i corpi cellulari di questi neuroni.

Da queste zone partono tutte le terminazioni nervose che andranno a sinaptare neuroni che appartengono ad altre aree cerebrali, creando delle circuiterie per cui ogni neurone controlla quelli vicini. Dalla VTA partono le vie dopaminergiche che vanno a toccare tutte le altre aree cerebrali che costituiscono il sistema limbico. La cosa si complica in quanto partono poi altri neuroni atti a controllare il sistema dopaminergico come quelli azzurrini Gabaergici segnale inibitorio.

Fisiologicamente quindi leffetto della dopamina effimero. Le sostanze dabuso possono invece determinare direttamente il rilascio di dopamina dalle terminazioni nervose dopaminergiche. Questi dati sono stati ottenuti tramite esperimenti di microdialisi nel ratto. La microdialisi una tecnica sperimentale che permette di misurare direttamente nel cervello la liberazione dei neurotrasmettitori. Lanimale vivo e anestetizzato; viene praticato un foro nellosso della scatola cranica, attraverso il quale viene introdotta una canula che andr in profondit fino a raggiungere larea cerebrale di interesse.

Esistono degli opportuni atlanti dove ci sono elencate le sezioni del cervello dellanimale in questione, caratterizzate da 3 coordinate. Attraverso uno strumento stereotassico possibile individuare lesatta sezione e procedere La canula collegata a un microperfusore, e leffetto della nicotina sulla prostata liquido cerebrale viene raccolto nella canula attraverso una membrana semipermeabile; in questo modo possimo analizzare le variazioni dei neurotrasmettitori.

Tutte le sostanze dabuso, agiscono aumentando la concentrazione di Dopamina quante volte lo ripeter? I meccanismi sono molteplici. La terza Classe Agisce bloccando i trasportatori dei neurotrasmettitori, aumentando la loro permanenza nello spazio sinaptico. La Ketamina e la Fenciclidina agiscono su un recettore che non sembra attivare direttamente il rilascio di dopamina.

Normalmente la dopamina verrebbe riassorbita nel neurone per poi essere riutilizzata in questo caso permane pi a lungo nello spazio sinaptico.

Tutto il materiale fornito ottenibile frequentando una normale lezione universitaria. Non mi prendo alcuna responsabilit sui contenuti e sulla loro diffusione. Il download a vostro rischio e pericolo.

Pagina 7. I test comportamentali rappresentano una larga fascia di sperimentazioni in-vivo. Se il comportamento dellanimale cambiato a operativo ovvero lanimale svolge una determinata azione che normalmente non svolgerebbe.

La strumentazione per eseguire il leffetto della nicotina sulla prostata costituita da una gabbia dove viene posto lanimale libero di muoversi ; in un lato c una leva. La sostanza arriva allanimale tramite una pompa, collegata a un catetere che arriva alla sua giugulare. La soluzione quindi va direttamente in circolo. Leffetto della nicotina sulla prostata inizia a muoversi, esplora :P, e arriva alla levetta.

Se questa dovesse determinare effetti spiacevoli, la seconda volta che il ratto torner, prover le stesse sensazioni.

Se eroghiamo una sostanza dabuso, lanimale avr una sensazione piacevole. Da questo momento in poi, lo sperimentatore va a misurare il numero di volte che lanimale preme la leva nellarco di un determinato tempo. Mettendo a confronto i dati ottenuti con una sostanza che non da leffetto della nicotina sulla prostata il Bianco si pu ricavare ricavare lefficacia del rinforzo. Con questo sistema posso vedere inoltre se lanimale andr incontro a crisi di astinenza.

Se smettessi di somministrare la sostanza, lanimale rimarrebbe senza scorte :P. Se fosse diventato dipendente, lanimale inizierebbe ad assumere un comportamento molto particolare nevrotico xD. Leffetto della nicotina sulla prostata cosa interessante che provando le sostanze sullanimale, si ottiene lo stesso ordine di dipendenza misurato nelluomo. Cocaina e amfetamine. Si ha ununica camera divisa in 2 leffetto della nicotina sulla prostata comunicanti.

In uno, il ratto, viene a contatto con un veicolo per la sostanza dabuso bianco. Si pu quindi misurare quanto tempo permane nel primo o nel secondo compartimento. Se lanimale permane per pi di un tot di tempo nel compartimento dove c la sostanza dabuso, significa che si Pagina 8.

Sul paviemento di questa zona, c inoltre una graticella elettrificata, decisamente poco piacevole. Questo permette di dimostrare che si creato un rapporto coercitivo tra lanimale e la sostanza, in quanto questo disposto a sopportare una scarica fastidiosa che in condizioni normali eviterebbe pur di stare a contatto con il tossico di cui dipendente.

Dunque, leffetto della nicotina sulla prostata lindividuo assume sostanze psicoattive pur sapendo le conseguenze? Questo comporta linstaurarsi di processi adattativi tolleranza che causano la dipendenza fisica e la sindrome dastinenza. Inoltre, qualsiasi tipo di sostanza dabuso dopo il momento iniziale di euforia, provoca uno stato di malessere Anedonia leffetto della nicotina sulla prostata mancanza di provare piacere.

La morfina, pu essere assunta sia per via orale che per via parenterale.